Strutture di celere realizzazione e capannoni

Strutture verticali

 

sh_angar

Le strutture metalliche verticali oppure capannoni a pareti verticali sono molto diffusi. La loro ossatura metallica portante è costituita da una serie di telai piani, posizionati sulle fondazioni e collocati a una distanza di 3-6 m l’uno dall’altro.

I telai sono rinforzati da traverse metalliche, solai, travi di gru, collegamenti verticali ed orizzontali che assicurano resistenza e stabilità della struttura.

pryamo

Le strutture a pareti verticali possono essere a campata unica o a più campate

La larghezza di una campata potrebbe essere 12, 18, 24, 30 oppure 36 m.

Non c’è limite alla lunghezza di un capannone.

L’assenza di pareti inclinate permette di sfruttare tutta la superficie del pavimento.

A differenza dai capannoni ad, quelli con pareti verticali possono essere composti di più piani.

Capannoni a due falde e pareti inclinate

Strutture metalliche e capannoni con tetto a due falde e pareti inclinate hanno un’ossatura composta di archi con un raggio costante che formano una capanna e sono fissati sulla fondazione, la distanza tra gli archi è di 3 metri.

Gli archi si creano da un tetto a due falde e pareti inclinate che man mano si restringono formando una capanna. Gli archi dell’ossatura sono rinforzati nella direzione trasversale con delle traverse metalliche e terzere.

Un capannone del genere ha una rigidezza assicurata dal sistema di collegamenti verticali, orizzontali e сontroventi.

I materiali principalmente impegnati nella realizzazione dell’ossatura a capanna sono profilati, travi a doppio, feri angolari speciali della serie S 245 o successiva, realizzati in acciaio, ideato per le strutture metalliche edili che hanno collegamenti saldati o altri.

Tutti gli elementi dell’ossatura si forniscono con un fondo anticorrosivo per ferro. Su richiesta del cliente forniamo anche prodotti prefabbricati aggiuntivi come gocciolatoi, elementi angolari e colmi, fondazioni, vetrate, cancelli ecc.

Le pareti e del capannone a due falde e pareti inclinate dall’esterno sono coperte con un profilo goffrato di acciaio zincato oppure con una lamiera profilata НС20 di spessore 0,55 mm, fissata sulle terzere con delle viti autofilettanti.

Una maggiore goffratura migliora l’aspetto estetico della struttura nonché le caratteristiche sigillanti.

La superficie utile del capannone a due falde e pareti inclinate si estende grazie all’utilizzo di archi più compatti e stabili che formano la struttura portante.

Capannoni ad arco

Capannoni ad arco

Сopertura in lamiera zincata

La struttura metallica ad arco è una delle quattro principali strutture metalliche leggere e di celere realizzazione.

Il capannone ad arco è un edificio industriale con un’ossatura in forma dell’arco che è l’elemento portante della struttura di chiusura, realizzata con un profilato metallico.  Gli archi piani sono fissati sulla fondazione con l’aiuto di articolazioni a distanza di 3 m l’uno dall’atro e rinforzati nella direzione traversale сon collegamenti e terzere.

La rigidezza è uno degli indicatori di sicurezza di una struttura e si assicura con il sistema di collegamenti a croce.

L’ossatura è composta di profilati chiusi saldati della sezione rettangolare, profilati ad U, feri angolari speciali della serie C 245 o successiva d’acciaio, destinato per le strutture edili d’acciaio con collegamenti saldati o altri. Tutti gli elementi dell’ossatura si forniscono con un fondo per metallo anticorrosivo.

La parte esterna dell’edificio è realizzata in lamiera profilata zincata di spessore 0, 55 mm, fissata sulle terzere con dei viti autofilettanti.

La parte interna del capannone ad arco è realizzata in lamiera liscia d’acciaio zincato con uno strato di fondo di 0,55 mm.

Capannoni mobili

Le strutture di costruzione celere, costituite da un’ossatura e teli, sono utilizzate come fabbricati temporanei o permanenti, in qualità di padiglioni, magazzini mobili ed edifici industriali, ripari dai fenomeni atmosferici, terminali, officine e capannoni ad uso vario.

Le strutture mobili servono come riparo per macchinari, compreso quelli agricoli, come copertura per campi sportivi, сampi da tennis e stadi. La tecnologia di montaggio delle strutture metalliche con copertura a telo permette di ridurre i costi del lavoro e i tempi di assemblaggio.

C’è anche possibilità di ridurre il costo di manutenzione della struttura, riducendo i consumi d’energia elettrica per la sua illuminazione.

Si risparmiano anche i costi di montaggio delle strutture metalliche con copertura a telo grazie alla semplicità dei lavori di montaggio. I costi per opere di fondazioni sono minimali.

I capannoni mobili si smontano in modo facile e veloce e possono essere trasportati e montati in un altro luogo.

Menu